Droga

Matelica. Hashish sotto la sella della moto.

Denunciato un operaio di 55 anni di Matelica per possesso di stupefacenti a fini di spaccio.

E’ quanto accaduto ieri sera a Matelica (MC) dove i Carabinieri della locale Stazione insieme ai colleghi di Fiuminata (MC) hanno proceduto al controllo di M.S., operaio 55enne del luogo, che si spostava a bordo del suo scooter per le vie del centro cittadino.
L’immediata perquisizione scattata ad opera dei militari operanti permetteva di rinvenire, opportunamente occultato sotto il sellino del motociclo, una parte di panetto di hashish del peso di circa 70 grammi, un piccolo bilancino di precisione ed un coltellino verosimilmente utilizzato per sezionare lo stupefacente, il tutto avvolto in un involucro in stoffa.
L’operazione scaturisce da una serie di segnalazioni pervenute ai Carabinieri circa gli strani movimento dell’uomo che nell’ultimo periodo, specie nelle ore serali, si aggirava sospettoso nei quartieri di Matelica effettuando frequenti soste presso alcuni bar.
Non si esclude che tali frequenti spostamenti fossero finalizzati ad effettuare consegne a domicilio di piccole partite di stupefacente a giovani del luogo, attività sulla quale sono in corso verifiche da parte dei Carabinieri. Intanto l’operaio è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Macerata per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Categoria: