Solidarietà

San Severino Marche. Rinunciano ad un premio per aiutare la musica della banda “Adriani” di San Severino Marche

Sabato 1 Luglio 2017: una data da ricordare per il Corpo Filarmonico “F. Adriani” e la città di San Severino Marche. Un grande gesto di solidarietà infatti è arrivato da cinque giovani ragazzi di Parma che hanno deciso di donare 15 mila euro alla banda settempedana.

Erano pronti a partire per un viaggio in barca a vela vinto lavorando ad un progetto proposto dall’azienda locale Raytec alla loro scuola, l’Itis “da Vinci” di Parma.
Ma Manuel Romei, David Beghè, Christian D’Angelo, Michele Fiorani e Alessandro Tomaselli, ex studenti di automazione all’Itis di Parma, hanno preferito destinare il costo del viaggio al Corpo Filarmonico “F. Adriani” di San Severino.
«Cercavamo una realtà che ci avrebbe potuto garantire la totale trasparenza sull’utilizzo di questo contributo» dicono i ragazzi del gruppo denominato “Fandèr” «ma è stata anche la passione per la musica che ci ha spinto a destinare questi soldi alla banda Adriani. E’ doveroso però ringraziare anche Raffaele Pezzoli, ceo di Raytec, che ci ha permesso di convertire il premio in questi soldi».
Tanta la gratitudine del presidente della banda “Adriani” Stefano Leonesi e del direttivo, che hanno ringraziato i ragazzi organizzando loro un viaggio di conoscenza della durata di due giorni. Un soggiorno breve, ma pieno di attività per conoscere la città grazie alle guide turistiche della Pro Loco e alla collaborazione di Marcello Muzzi.
«Un gesto inaspettato» dice il presidente Stefano Leonesi «quello compiuto da questi ragazzi, ma del quale siamo loro riconoscenti. Non è semplice trovare dei giovani appena ventenni così valorosi. Con il corpo bandistico cercheremo di dare merito alla loro azione utilizzando questi fondi per far crescere la nostra associazione musicale e quindi aiutare la città a rinascere. Per questo motivo ci siamo già messi al lavoro, pensando a dei progetti che possano coinvolgere sempre più giovani nella banda».
Presenti alla cerimonia di consegna, che si è svolta in Piazza del Popolo, anche il Sindaco Rosa Piermattei e l’assessore alla cultura Vanna Bianconi che hanno calorosamente accolto e ringraziato i ragazzi del gruppo “Fandèr”.
Un ringraziamento particolare va al ristorante "da Piero" e al proprietario Pierluigi Meschini che, come appassionato di musica e sponsor della banda Adriani, ha voluto offrire il pranzo sociale di conoscenza.
Il corpo bandistico ringrazia inoltre il “Palazzo Gentili” e i ristoranti “da Ninetta” e “Ponte dei Canti” dove gli ospiti hanno soggiornato e consumato i pasti.

Categoria: