Il dipinto salvato dal terremoto reso fruibile al Buonaccorsi

Pasqua con Tintoretto

Pasqua con Macerata Musei si arricchisce di un’altra iniziativa per la fruizione del patrimonio artistico della città. Martedì 18 aprile, Festa di Santa Maria delle Vergini, ci sarà una visita guidata al piano nobile di Palazzo Buonaccorsi per presentare la pala dell’Adorazione dei Magi del Tintoretto, trasferita nello scorso novembre nei depositi del Museo insieme alla maggior parte dei dipinti che abbellivano gli altari della Chiesa di Santa Maria delle Vergini colpita dal sisma.

Terminati i lavori per il ripristino dell’agibilità delle sale del piano nobile, l’opera del Tintoretto è stata temporaneamente inserita nel percorso del museo, per mantenerla nel circuito espositivo della città. “Dopo la fase dell’emergenza in cui hanno ricoverato alcuni beni a rischio, i Musei civici maceratesi colgono ora l’opportunità di valorizzare il legame con il territorio di cui sono essi stessi espressione” afferma l’assessore alla Cultura Stefania Monteverde. La visita guidata è, infatti, realizzata in collaborazione con la Parrocchia di Santa Maria delle Vergini in chiave di simbolica riconsegna alla comunità dell’opera più importante della chiesa, in attesa dell’auspicata riapertura del grande tempio rinascimentale. Si ricorda l’apertura per Pasqua dei musei e monumenti. L’orario disponibile nei sito del Comune e di Macerata musei. Info e prenotazioni 0733 256361

Categoria: