Calcio. La Maceratese ceduta alla cordata romana

Nuovo Presidente l'imprenditore Fantauzzi

C'è la firma. La proprietà della Maceratese calcio passa da Filippo Spalletta al nuovo presidente, l’imprenditore Marco Fantauzzi, e al banchiere Luca Macaluso che ricoprirà il ruolo di vicepresidente. Alla firma della cessione, avvenuta all'interno dello studio legale maceratese dell’avvocato Federico Valori era presente anche il legale dei due uomini d'affari romani, l’avvocato Angelo Massone.
Dopo che la notizia si è velocemente diramata tra appassionati e tifosi, alla vigilia della partita dell’importante match per la salvezza con la Feralpi, Mister Federico Giunti si è detto sereno: “Gli attestati di stima ricevuti da parte di tutti – sottolinea l’allenatore della Maceratese - sono stati graditissimi. In particolare la cena con i tifosi durante la quale siamo stati bene e che è stata ben riuscita. Vogliamo continuare a profondere il massimo impegno sul campo, come già detto e dimostrato più volte, volto al raggiungimento di un risultato sportivo che mi auguro sia il prologo di un progetto più ampio a fine stagione. Intanto spero che chi rileverà la Maceratese abbia chiara la situazione. Ci sono scadenze incombenti da rispettare assolutamente”.

Categoria: